“Il dubbio. Qui. Intorno” – Il Beckett di Roberto Bonaventura per “Atto Unico”

Carteggi Letterari - critica e dintorni

11007528_386161088228854_298989270_n

In seno alla rassegna “Atto unico. Scene di vita, Vite di Scena” 2014-2015 – direttore artistico Auretta Sterrantino – domenica 15 febbraio è andato in scena “Il dubbio. Qui. Intorno”. La chiesa di S. Maria Alemanna ha prestato il suo gotico fascino ad una rappresentazione tutta incanto ed il pubblico è stato volutamente immerso in un vortice emotivo a un metro dai protagonisti, con la possibilità di catturarne da vicino sguardi e movenze. Le sedute disposte sui tre lati cingevano la scena ricavata al centro della chiesa: atmosfera sommessa, buio silenzioso ma aperto a nuova dimensione. “Il dubbio. Qui. Intorno” è uno spettacolo ispirato alla produzione drammaturgica di Samuel Beckett. In scena tre dramaticules: “Catastrofe”, “Passi” e “Improvviso nell’Ohio” per la regia di Roberto Bonaventura e l’aiuto regia di Martina Morabito, scene e costumi di Adriana Mangano, oggetti di scena a cura di Chiara Salvo

View original post 491 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...