amico. – a g.m. – ora.

[in fondo alle ali ritroverai quel mio volo
e so che ricorderai che cantavo ballando anche il dolore più nero,

il rancore non mi appartiene
per quanto sia duro il male
per quanto io sappia sbagliare]

si va per tentativi
in fondo ciò che è importante
è non morire di rimpianto
per quanto non possa capire
o non voglia ascoltare
il bello delle cose che sta nella memoria
si serba
e che creda di cancellarne il male
o solo il bene
è quanto di più sottile intimamente voglia
portarmi dietro, dentro, sottopelle.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...