poesie per mio figlio I

ho scritto le migliori poesie
ponendo asterischi al margine
di uno specchio di stelle per carpire
i tuoi pensieri nel riflesso
delle mie lune

nel rileggerle a distanza di anni
col senno di poi e la senescenza
che acquieta
compongo arcobaleni di ricordi
nella scia di una supernova
in equilibrio tra speranza e delusione

sapere di aver fallito, sbagliato, ferito
è una consapevolezza che non voglio abbandonare

se mi giustificassi con te, bambino mio,
sarei indegna di averti amato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...